Hotel

Agriturismo

Bed and Breakfast

Camping

Country House

Case vacanze
<<< S P O N S O R >>>
 
:: LA STORIA ::

CAMERANO, l'antica "Cameranum", o "Camuran", o "Camborano" o, più semplicemente, "Camburan" come viene chiamata in termini dialettali, ha antichissime origini. il primo insediamento umano documentato nella zona dell'attuale Camerano risale al periodo tra il VII e il IV millennio a.C., ed era abitato dagli antichi Piceni. In seguito, tale territorio passò dal controllo dei Piceni a quello dei Romani. Nel Medioevo, fra l' VIII ed il IX secolo, tutta la zona dell'Anconetano divenne parte della Pentapoli bizantina. Il territorio di Camerano venne suddiviso in diversi possedimenti ecclesiastici. è del 1177 la prima documentazione relativa al toponimo "Castello di Camerano": tale castello apparteneva, allora, al Comitato di Osimo ed alla Diocesi di Numana. Nel 1198, poi, Camerano figurava, per la prima volta, come comune indipendente e appartenente alla lega di comuni creata per contrastare Marcovaldo inviato da Enrico VI. Nel 1212 a Camerano figuravano due consoli.

(tratto dal Sito Ufficiale del Comune)

 

CULTURA

Palazzo Comunale
      via S. Francesco 24     info: Tel. 071/730301

All'interno del Palazzo Comunale sono state collocate tre raccolte museali: la Raccolta Maratti, la Raccolta di reperti archeologici e la Raccolta di fisarmoniche d'epoca.
 

Teatro Maratti    

 

Biblioteca comunale "Baden Powell"
La biblioteca comunale si è trasferita presso il centro multimediale "Baden Powell" in piazza S. Apollinare di fronte al mercato coperto.

Orario di apertura
dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 19,00
Il sabato mattina dalle 09,00 alle 13,00

Telefono: 0717303086
Email: biblioteca@comune.camerano.it


 
 

 Inserisci la tua struttura - Disclaimer -

::::::::: Turismo Marche è un prodotto EQ srl Find4You - Info: info@turismo-marche.com :::::::::