Hotel

Agriturismo

Bed and Breakfast

Camping

Country House

Case vacanze

Stabilimenti Balneari
<<< S P O N S O R >>>
 
:: LA STORIA ::

Stemma del Comune

Nome antico:

Patrono:
Santissimo Crocifisso

Altezza:
744 m.s.l.m.

Ussita

Ussita è appartenuta in passato al comune di Visso, col quale ha condiviso le stesse vicende storiche a partire dal secolo XI fino al 1913, anno in cui riuscì ad ottenere l'autonomia sul piano amministrativo. Ussita fu una delle cinque Guaite su cui si fondò la Comunità Vissana. Il castello venne edificato nella seconda metà del XIV secolo, periodo nel quale il paese era sotto la giurisdizione della signoria di Rodolfo II Varano. Ad Ussita nacque nel 1851 il cardinale Pietro Gasparri,
segretario di Stato della Chiesa e firmatario del Concordato nel 1929.

PRINCIPALI ATTRATTIVE ARTISTICO – CULTURALI

Il centro storico di Ussita è interessante, nonché la immediata periferia. Nel municipio una sala custodisce documenti relativi all'opera dell'illustre «figlio», il cardinal Pietro Gasparri (1861-1934) che fu segretario di Stato della Chiesa; la parrocchiale di Pieve del secolo XIV con resti di affreschi e un ciborio del Quattrocento. Nella frazione Calcara la chiesa di Sant'Andrea con affreschi del Quattrocento e nella frazione Sorbo la chiesa di Santo Stefano di fondazione romanica con affreschi del Trecento e del Quattrocento. A soli 6,5 chilometri il santuario di Macereto.
Relativamente in breve tempo, Ussita è divenuta una delle zone di villeggiatura estiva e di sport invernali di notevolissimo spicco.

Unisce, infatti, una serie irripetibile di disponibilità che vanno dai boschi al paesaggio, dagli im­pianti modernissimi per sport invernali alla base per escursioni e ascensioni nei monti Sibillini, dalle acque minerali alla pescosità dei suoi corsi d'acqua.

Dopo Milano, scendendo nell'Italia centrale e a Sud, solo Ussita ha realizzato un Palazzo del ghiaccio, su tremila metri quadri, con una pista di patti­naggio di 1800 metri quadrati. É già avviata alle 30 - 40 mila presenze annue.

 


 

 

 Inserisci la tua struttura - Disclaimer -

::::::::: Turismo Marche è un prodotto Find4You Find4You - Info: info@turismo-marche.com :::::::::