Hotel

Agriturismo

Bed and Breakfast

Camping

Country House

Case vacanze
<<< S P O N S O R >>>
 
:: LA STORIA ::
  E' stata l'acqua con i due fiumi Musone e Potenza a dare il via nel territorio di Recanati allo sviluppo e alla civilizzazione.   Quando in età preromana vi arrivarono i Piceni, già esistevano nuclei abitativi più antichi.   La città si è costituita alla fine del XII secolo quando i signori di tre alture ( Monte Volpino, Monte San Vito, Monte Morello ) decisero di unirsi.
Agli inizi della lotta per le investiture, Recanati appoggiò Federico II e ne ebbe in cambio la licenza di costruire un porto tra le foci dell' Aspio e del Potenza.   Si alleò dapprima con i ghibellini, successivamente si schierò dalla parte dei vescovi e del Papa e ricevette il diritto di chiamarsi città e battere moneta.  Costruita sul crinale di un colle, fu protetta da una cerchia robusta di mura, fatta rinforzare da Francesco Sforza.   Nel 1798 fu occupata da Napoleone e annessa al Regno Italico nel 1808.   Ritornata allo Stato della Chiesa dopo il Congresso di Vienna, fu conquistata nel 1860 dall'esercito piemontese ed entrò a far parte del nuovissimo Regno D' Italia.
 

MUSEI

Pinacoteca Comunale e Museo Archeologico ( Villa Colloredo Mels )
      Via Gregorio XII     info: Tel. 071 - 7570410

Conserva molti cimeli storici e opere d'arte.   Una sala è dedicata a Lorenzo Lotto che forse è stato sepolto a Recanati, anche se la tradizione ritiene che sia nella Basilica di Loreto.   Il bellissimo polittico,
l' Annunciazione, il San Giacomo, appartengono al patrimonio più importante della pittura italiana del XVI
secolo.

Museo & Casa Leopardi
      Via Leopardi  14     info: Tel. 071 - 7573380
La casa natale del famoso poeta, con annessa biblioteca dove sono contenuti molti suoi manoscritti

Museo Gigli
  
      Piazza Leopardi  26  - Palazzo Comunale     info: Tel. 071 - 75871
Nel Museo " Beniamino Gigli " è stato ricostruito il camerino dell'artista e sono conservati bellissimi abiti di scena e ricordi della lunga carriera.
 

 Inserisci la tua struttura - Disclaimer -  Contatti

::::::::: Turismo Marche è un prodotto Find4You Find4You - Info: info@turismo-marche.com :::::::::