Hotel

Agriturismo

Bed and Breakfast

Camping

Country House

Case vacanze

Stabilimenti Balneari
<<< S P O N S O R >>>
 
:: LA STORIA ::

Stemma del Comune

Nome antico:

Patrono:
SANTA MARINA – 17 LUGLIO

Altezza:
236 m.s.l.m.


Vista del Paese

Castel Colonna

Le origini di Castel Colonna sono ancora incerte. L'ipotesi più accreditata è che sia stato fondato dai profughi dell'antica città di Suasa, distrutta da Alarico nel 409. Si può dedurre che alcuni di essi si accamparono sulle colline del territorio, costruendo una fattoria fortificata. Già all'epoca di Carlo Magno il castello di Tomba, come era chiamato, raggiunse una certa importanza, divenendo sede di contea. Per tutto l'alto medioevo il castello di Tomba vide avvicendarsi vari governi, da Venezia a Ferrara, da Ravenna ai Montefeltro.
La signoria dei Malatesta è comunque quella che ha lasciato maggiori tracce: fu proprio sotto il loro dominio che venne costruita la cinta muraria, completata nel 1457 con la torre Malatestiana.

 

Questo centro del Subappennino si tro­va sul fianco sinistro della vallata del torrente Nevola, nelle vicinanze della confluenza del Misa.
L'abitato è situato su un leggero pendio, racchiuso dalle mura con pianta a for­ma di nave. Il paese ne conserva ancora una parte, testimonianza diretta della storia medievale che lo ha caratterizzato al pari di tanti altri centri vicini.
La torre dell'orologio è un'antica por­ta, riedificata nella parte superiore in stile proprio di quel periodo.
La festa della patrona Santa Marina si svolge il 17 luglio, ma non si tratta del solo appuntamento fieristico di Castel Colonna, un paese che gravita economi­camente verso Senigallia.

 

 
 

 Inserisci la tua struttura - Disclaimer -

::::::::: Turismo Marche è un prodotto Find4You Find4You - Info: info@turismo-marche.com :::::::::